Creative Commons License
Protetto da CCL



Le Due Città - F.A.Q. (Domande frequenti)


Cos'è "Le due Città"?

È innanzitutto una maniera per stare insieme e conoscersi. Ci sono molti modi per farlo, innanzitutto giocando insieme. Ognuno potrà esprimersi attraverso un personaggio che potrà "muovere" come vuole, sempre rispettando i giochi degli altri e le regole comuni (editti, leggi e così via).
Le chat presenti nelle terre delle Due Città, lo scambio di messaggi, lo scambio di oggetti, l'araldo, i riferimenti (skype ed altro) presenti negli avatar e tutti gli altri meccanismi che saranno realizzati in seguito vi permetteranno di conoscere non solo i personaggi, ma anche coloro che li muovono.

^

Dove è ambientato il gioco?

Il gioco ha un'ambientazione abbastanza precisa: la Francia della seconda metà del XVII secolo, ai tempi del Re Sole (Luigi XIV). L'ambientazione dovrebbe impegnare tutti a muovere i personaggi in maniera consona a tale periodo. Ad esempio, risulterebbe poco credibile entrare in piazza con un'automobile o dare del "tu" ad un Nobile, utilizzare l'euro per acquistare gli oggetti e così via.

^

Si deve dare del "voi"?

È consigliabile. Ai tempi si dava del "voi", e sarebbe indicato utilizzare questa forma di linguaggio per avere una buona ambientazione. È ammesso che due amici si diano del "tu", che qualcuno trovi più congeniale dare del "lei" ecc. ecc. Comunque, non è prevista alcuna pena in caso di inosservanza di questa regola di bon ton. Solo in presenza di Nobili o del Re il "Voi" è d'obbligo.

^

Come si entra in una corporazione?

Per entrare in una corporazione, parlate con l'Alto Rappresentante della Corporazione o scrivetegli un messaggio, presentatevi e chiedetegli di farne parte. Tenete conto che le Corporazioni auto-organizzano il reclutamento, per cui può capitare che i colloqui con gli aspiranti li tenga un altro personaggio, o che si ammettano richieste solo a partire da una certa data.
Unica eccezione: non si può fare richiesta per diventare Nobili. Il riconoscimento dello status di nobiltà è concesso dal Re senza alcuna richiesta in base a Sue valutazioni assolutamente personali. Anzi: chiedere continuamente di divenire Nobile dà la certezza di non diventarlo.

^

Cosa non devo fare per farmi cacciare?

"Le Libere Terre delle Due Città" è un gioco che sta crescendo molto bene. I nuovi cittadini sono sempre bene accetti ed accolti, ma i disturbatori e chi gioca da Supereroe sono mal visti.

^

E ora che faccio?

  1. Iscriversi seguendo le istruzioni
  2. Entrare nel gioco
  3. Nel gioco troverete tutte le informazioni utili insieme a qualche buon consiglio
  4. Divertirsi!
^

Se qualcosa non fosse chiaro, all'interno del gioco i Moschettieri saranno pronti a rispondervi.

Buon divertimento!